Asset 12 Asset 10 Asset 15 Asset 15 autodesk_icon_font_04_06_16_kl Asset 11 autodesk_icon_font_04_06_16_kl autodesk_icon_font_1_18_17_start_over-01
  • Italia

    Sei stato reindirizzato alla pagina corrispondente del sito locale, dove puoi trovare i prezzi e le promozioni disponibili per la tua area geografica, nonché effettuare acquisti online.

    Stay on our U.S. site

Keyboard ALT + g to toggle grid overlay

Consegna dei progetti collaborativa

Vantaggi dei metodi alternativi di consegna dei progetti

Maggiore collaborazione nella consegna dei progetti

I metodi di consegna dei progetti di tipo collaborativo, ad esempio progettazione-costruzione, consegna integrata dei progetti (IPD) e partnership pubblico-privato (PPP), stanno guadagnando terreno rispetto agli approcci tradizionali. La consegna dei progetti sta assumendo sempre di più le caratteristiche di un processo collaborativo, che richiede nuove modalità di lavoro condiviso. Le aziende di progettazione e costruzione stanno definendo forme alternative di collaborazione, come le partnership di joint-venture, gli utenti finali stanno testando approcci di tipo "big room", che prevedono la co-ubicazione e requisiti di server condiviso, e team distribuiti a livello globale stanno cercando modalità di comunicazione più efficienti.

Mentre il settore si orienta verso queste forme di collaborazione, i contratti che uniscono i team di progetto sono in continua evoluzione. La tecnologia che supporta questi team deve quindi evolvere di conseguenza.

Progettazione-costruzione

Un progetto di tipo progettazione-costruzione prevede due o più team che, pur collaborando, si occupano delle fasi di progettazione e costruzione separatamente. A differenza di un progetto tradizionale di tipo progettazione-offerta-costruzione in cui il team di progettazione e quello di costruzione partecipano separatamente alla gara d'appalto per un progetto, un progetto di tipo progettazione-costruzione richiede che i team di progettazione e costruzione presentino insieme l'offerta per un progetto.

  • Confronto tra progettazione-offerta-costruzione e progettazione-costruzione: la differenza tra i metodi progettazione-costruzione e progettazione-offerta-costruzione è che il primo prevede un team combinato di membri addetti alla progettazione e alla costruzione con un unico punto di contatto per il proprietario, mentre il secondo prevede che il proprietario cerchi entità distinte per la progettazione e la costruzione, rispettivamente.
  • Progettazione-costruzione guidata da appaltatore: tradizionalmente, i progetti di tipo progettazione-costruzione si basano su un contratto tra un proprietario e l'appaltatore, in cui l'appaltatore si rivolge a uno studio di architettura per completare il progetto. Questo tipo di team addetto alla progettazione-costruzione viene guidato da un appaltatore, anziché da un architetto.
  • Progettazione-costruzione guidata da architetto: un approccio di tipo progettazione-costruzione guidata da architetto è definito da un contratto tra il proprietario e l'architetto, in cui l'architetto ha l'incarico di completare la progettazione e la costruzione di un progetto.

Consegna integrata dei progetti (IPD)

La consegna integrata dei progetti, o IPD, è un metodo di consegna dei progetti caratterizzato da una collaborazione, fin dall'inizio, tra team interdisciplinari attraverso tutte le fasi di progettazione, fabbricazione e costruzione. Stipulando questo tipo di accordo contrattuale, i team sono in grado di sfruttare in modo collaborativo i talenti e le idee di tutti i partecipanti per ottimizzare i risultati dei progetti, aumentare il valore per il proprietario, ridurre gli sprechi e ottimizzare l'efficienza in tutte le fasi di progettazione, fabbricazione e costruzione. L'intero processo, dalla fase concettuale alla costruzione, viene definito dal concreto impegno di tutte le parti chiave interessate, fin dalla fase iniziale.

Vantaggi del metodo IPD

Un progetto IPD consente di migliorare i risultati dei progetti modificando il modo in cui vengono prese le decisioni, vengono raggiunti gli obiettivi e vengono condivise le responsabilità. L'elemento distintivo di un progetto IPD sono gli obiettivi condivisi, il processo decisionale basato sul consenso e l'uso del BIM (inglese) (Building Information Modeling).

L'American Institute of Architecture ha creato una guida di riferimento completa per i progetti IPD, in cui sono descritti i tipi di contratto, i processi e i ruoli.

Partnership di joint-venture (JV)

Una partnership di joint-venture o JV è una partnership di progetto che crea una nuova entità legale costituita da due o più aziende separate. Molto spesso due aziende costituiscono una partnership di JV per aggiudicarsi un contratto, traendo vantaggio da competenze e risorse condivise che consentano loro di ottenere progetti più estesi o più complessi rispetto a quelli che avrebbero potuto aggiudicarsi lavorando in autonomia.

Vantaggi delle JV

I contratti di joint-venture consentono a piccole e medie imprese, o a imprese con competenze complementari, di combinare il proprio impegno per partecipare a un'offerta per un progetto come singola entità unificata. Lo stile di consegna di un progetto in joint-venture richiede un livello elevato di collaborazione non solo tra i due team partner, ma spesso anche tra più discipline magari disponibili in città, stati o paesi differenti.

Partnership pubblico-privato (PPP)

Un progetto di tipo partnership pubblico-privato o PPP, P3 o PF2, è un metodo di consegna dei progetti che include almeno un'autorità del settore pubblico e una o più parti del settore privato. Questo tipo di contratto consente al settore pubblico di sfruttare le competenze del settore privato e contemporaneamente ridurre al minimo i rischi. Un progetto PPP tipico includerà un team di progetto integrato responsabile della consegna per l'intero ciclo di vita del progetto, dalla progettazione fino alla costruzione e al funzionamento regolare.

Vantaggi del metodo PPP

Un progetto PPP è definito dall'obiettivo condiviso dei settori pubblico e privato di fornire insieme un servizio pubblico. Il vantaggio principale di una partnership pubblico-privato è la condivisione di rischi e responsabilità. Questo tipo di partnership garantisce una maggiore flessibilità per il settore pubblico e pertanto viene spesso utilizzato per i progetti relativi a infrastrutture di grandi dimensioni, quali strade, ospedali, centri congressi, scuole ed edifici urbani.

Accordi di collaborazione C102

Gli accordi di collaborazione consentono alle aziende con competenze differenti di creare un team combinato per attirare maggiormente l'interesse dei proprietari. Questi team (da non confondere con le joint-venture) non sono entità legali, ma definiscono chiaramente i ruoli di responsabili e membri, le possibilità di guadagno e i piani d'emergenza prima di procedere alle fasi operative del progetto. Sebbene la creazione dei team sia diventata una prassi sempre più comune, solo recentemente è stato reso disponibile un contratto adeguato.

Vantaggi degli accordi di collaborazione

Gli accordi di collaborazione forniscono una chiara definizione dei ruoli sin dall'inizio del progetto, consentendo ai team di esperti di lavorare insieme in modo collaborativo al raggiungimento di un obiettivo comune. Leggete ulteriori informazioni sui vantaggi degli accordi di collaborazione e su come stanno modificando il modo in cui imprese di piccole e medie dimensioni si aggiudicano progetti di ampia portata lavorando insieme.

Hennebery Eddy Architects e Fentress Architects

Hennebery Eddy Architects e Fentress Architects hanno utilizzato BIM 360 Team e Collaboration for Revit per centralizzare i loro due team di progetto nel cloud.

Moriyama & Teshima Architects

Moriyama & Teshima, in joint-venture con Architecttura, ha utilizzato BIM 360 Team come hub per tutte le attività di condivisione dei progetti, in modo da consentire ai due team di progetto di esaminare e collaborare ai modelli Revit.

Bates Architecture

BIM 360 Team ha permesso a Bates di consegnare il progetto di un ospedale di tipo progettazione-costruzione del valore di 140 milioni di dollari alla periferia di St. Louis, Missouri, alla cui realizzazione hanno collaborato membri dei team di Bates, McCarthy Building Companies e Mercy Hospital.

Soluzioni di collaborazione Autodesk (inglese)

La tecnologia sta cambiando radicalmente la modalità di consegna di prodotti, edifici e infrastrutture. Progettisti, ingegneri, appaltatori, proprietari e catene di approvvigionamento necessitano di soluzioni per la gestione dei dati in grado di semplificare la condivisione dei progetti. I processi e le modalità operative delle aziende di progettazione e costruzione sono già cambiati in modo importante grazie all'utilizzo delle tecnologie cloud.

BIM 360 Team
BIM 360 Team fornisce una piattaforma centralizzata per le comunicazioni, la condivisione di file e le revisioni dei progetti, a cui possono accedere i team addetti alla progettazione e tutti i soggetti coinvolti nel progetto.

BIM 360 Docs
Progettato per i team addetti ai progetti di costruzione, BIM 360 Docs consente di pubblicare, gestire, esaminare e approvare tutti i documenti, i piani e i modelli di progetto nel cloud.

Collaboration for Revit
Integrato in BIM 360 Team, Collaboration for Revit consente a più progettisti Revit di accedere e creare simultaneamente all'interno di Revit.

Altre risorse relative alla consegna dei progetti

Blog di BIM 360

Blog di A360

Improving results through IPD and BIM (PDF) Scoprite perché il BIM è un componente centrale delle modifiche ai processi introdotte dall'IPD.

Breaking new ground with integrated project delivery (PDF) Grazie all'utilizzo dell'IPD e del BIM, il proprietario dell'edificio, l'architetto e il costruttore possono condividere decisioni e responsibilità.

Collaboration for Revit transforms joint venture teamwork (PDF) Scoprite in che modo i team di progettazione distribuiti utilizzano il cloud per collaborare.