Software CAM per la lavorazione CNC

Migliora e automatizza i workflow di produzione assistita da computer per la lavorazione CNC con Fusion 360, il software professionale per la progettazione e il CAM.

BBi-autosport

Che cos'è il software CAM?

CAM è l'acronimo di Computer-Aided Manufacturing (produzione assistita da computer). Il software CAM consente agli utenti di creare programmi per una vasta gamma di macchine CNC che devono supportare processi di produzione diversi. Tra questi sono inclusi fresatura, tornitura, tornitura-fresatura, taglio, verifica, ispezione delle parti, produzione additiva e molto altro.

3d-cad-model

Qual è la differenza tra CAD e CAM?

CAD è l'acronimo di Computer-Aided Design (progettazione assistita da computer). Entrambe le tecnologie CAM e CAD sfruttano la potenza e il software di calcolo, grazie ai quali i progettisti possono creare progetti più complessi e completi di quelli che potrebbero realizzare manualmente. La differenza tra CAD e CAM consiste nel fatto che il software CAD consente ai progettisti di creare rappresentazioni digitali chiamate modelli 3D, mentre il software CAM permette di scrivere il codice utilizzato dalle macchine CNC per creare parti fisiche.

conturo-prototyping

Perché il software CAM (Computer-Aided Manufacturing) è importante?

Il software CAM offre moltissime funzionalità di automazione avanzate di cui non sarebbe possibile usufruire con il codice NC scritto a mano o conversazionale. I percorsi utensile di sgrossatura ad alta efficienza utilizzano algoritmi che devono essere calcolati dai computer. La creazione manuale di percorsi utensile per una geometria complessa può essere quasi impossibile e il software CAM diventa pertanto necessario.

DVC-CNC

Fusion 360 è il software per la produzione assistita da computer (CAM)

Fusion 360 include una suite completa di strumenti e percorsi utensile CAM in grado di supportare diversi processi, tra cui fresatura, tornitura, taglio e produzione additiva. Fusion 360 integra direttamente con CAM gli strumenti CAD e quelli per l'ingegnerizzazione, la documentazione e la collaborazione, che consentono di migliorare i workflow e di gestire l'intero processo di sviluppo di un prodotto.

Quali settori utilizzano la produzione assistita da computer (CAM)?

Settore automobilistico

Da parti ad alta resistenza lavorate a partire dalle billette a stampi utilizzati per produrre elementi della carrozzeria in fibra di vetro per un'ampia gamma di telai.

 

Macchinari industriali

Il software CAM è ampiamente utilizzato nei macchinari industriali, sia per la fabbricazione di parti in lamiera sia per mantenere le fusioni entro i limiti di tolleranza.

 

Scienze biologiche

La produzione additiva e la produzione sottrattiva vengono utilizzate per creare impianti dentali, protesi e persino elementi sostitutivi delle articolazioni.

 

Settore aerospaziale

Nel settore aerospaziale, il software CAM è necessario per realizzare parti con tolleranza stretta (inglese) ad alta resistenza, dove è comune la lavorazione di billette di alluminio e titanio.

 

A che cosa serve il software CAM (Computer-Aided Manufacturing)?

Creazione di percorsi utensile per la produzione sottrattiva

In questo processo, detto anche lavorazione, il prodotto finale viene realizzato rimuovendo materiale da un blocco o una colata iniziale di materiale grezzo, spesso tramite frese, torni o macchine più complesse.

 

Creazione di percorsi utensile per la produzione additiva

La produzione additiva è il processo di deposito del materiale per creare le parti desiderate. Nella definizione di produzione additiva rientrano molti processi specifici che richiedono tutti il software CAM.

 

Creazione di codice NC o G per la macchina

Dopo che sono stati creati i percorsi utensile, il software CAM crea il codice NC che consente di controllare la macchina CNC. Il codice, diverso per ogni singola macchina, può utilizzare configurazioni e opzioni speciali.

 

Vantaggi dell'utilizzo di Fusion 360 per CAM

Software CAD/CAM integrato

Crea parti di qualità più velocemente con la perfetta integrazione del software CAD/CAM 3D per i macchinisti.

Strategie efficaci a costi contenuti

Realizza parti complesse in modo rapido e preciso, ad un costo decisamente inferiore a quello di soluzioni simili.

Collaborazione senza problemi tra team

Librerie di utensili condivise, post-processori, valori di default personalizzati e altre risorse agevolano la collaborazione all'interno del team, grazie alla sincronizzazione delle pratiche ottimali.

Casi d'uso del software CAM per la lavorazione CNC

Software CAD/CAM/CAE 3D basato sul cloud per la progettazione di prodotti


Utilizza funzionalità aggiuntive per la lavorazione CNC da 3 a 5 assi, la nidificazione e la fabbricazione basate su fogli, nonché la produzione additiva basata su metalli.


Potenzia le tue funzionalità di produzione avanzate


Risorse per il software CAM

Descrive il CAM e spiega come utilizza i percorsi utensile, il codice G e le macchine CNC per trasformare i modelli CAD 3D in prodotti.

 

Illustra in modo esaustivo i vantaggi del software CAD + CAM integrato nel cloud come condivisione, automazione e organizzazione.

 

Identifica le sfide quotidiane che le officine meccaniche devono affrontare e il modo in cui un software CAD/CAM integrato come Fusion 360 può risolverle.

 

Scopri come Autodesk Fusion 360, un software CAD/CAM integrato basato su cloud, può trasformare il processo di progettazione.

 

Scopri come utilizzare l'area di lavoro CAM all'interno di Fusion 360 per passare da un modello di progettazione ad una parte programmata pronta per la produzione.

 

Guarda le esercitazioni video su come iniziare ad utilizzare CAM in Autodesk Fusion 360.

 

Download gratuito del miglior software CAM

Domande frequenti sul software CAM

Risposte alle domande frequenti sul software CNC CAM.

Quali sono le applicazioni pratiche del software CAM?

Il software CAM viene utilizzato per creare un set di istruzioni per macchine diverse. Spesso queste istruzioni sono scritte in codice G o in un linguaggio di codifica simile che indica alla macchina le operazioni da eseguire, la destinazione e il percorso da seguire. Poiché questo linguaggio è poco intuitivo per gli utenti, il software CAM funge da intermediario tra gli esseri umani e la macchina che deve ricevere le istruzioni. Questa struttura di base può essere applicata a varie attività, come fresatura, tornitura, fresatura/tornitura, lavorazione a fantina mobile, fabbricazione, robotica e produzione additiva.

Quanto costa il software CAM?

Il costo del software CAM può variare notevolmente. Se i pacchetti di base possono essere economici, è invece normale che il costo del software CAM specializzato arrivi anche a 25.000 $ e oltre. Per il software CAM legacy sono previsti anche costi di manutenzione, necessari per ricevere gli aggiornamenti annuali. Alla maggior parte dei pacchetti CAM si applicano anche alcuni costi nascosti, come quello per i post-processori, per consentirne l'utilizzo con la macchina CNC. Fusion 360 offre un'alternativa completa e ad un costo contenuto, a partire da 2.000 $ all'anno per l'accesso all'intero portfolio di produzione. Non vengono applicati costi di manutenzione aggiuntivi e la libreria di post-processori completamente personalizzabili è disponibile gratuitamente.

Come funziona il software CAM?

Il software di produzione assistita da computer in genere viene utilizzato per creare i percorsi utensile. Queste operazioni dal nome intuitivo definiscono il percorso che l'utensile di taglio deve seguire per rimuovere o aggiungere il materiale. A seconda dell'applicazione dell'utente che il computer utilizza per generare il percorso utensile effettivo, nel software CAM vengono definiti parametri specifici come velocità del taglio, velocità del mandrino, tipo di movimento, passo laterale, passo in Z e altri. Il post-processore converte quindi i dati del percorso utensile in codice NC che la macchina è in grado di comprendere.

Quali sono i vantaggi della produzione assistita da computer?

Il software CAM offre diversi vantaggi rispetto al codice scritto a mano o alla programmazione conversazionale, che deve essere tenuta costantemente sotto controllo. In primo luogo, tramite il software CAM si possono creare percorsi utensile complessi che non sarebbe possibile scrivere a mano, ad esempio il movimento complesso degli utensili definito nei percorsi utensile di sgrossatura ad alta efficienza, che sfruttano algoritmi di calcolo elevati, o il movimento complesso degli utensili creato in base alla geometria di parti complesse. Data l'associatività tra il software CAM come Fusion 360 e il modello CAD, se si apportano modifiche al modello, il percorso utensile viene aggiornato automaticamente, facendo risparmiare tempo e riducendo il numero di rilavorazioni. Il software CAM consente inoltre di creare i programmi mentre un processo è in esecuzione sulla macchina, con un incremento complessivo della produttività.

Fusion 360 può generare codice G?

Sì, grazie ad una vasta libreria di post-processori, Fusion 360 è in grado di generare codice G per diverse macchine CNC. Il codice G (inglese) è un linguaggio utilizzato da programmatori e operatori per fornire ad un'ampia gamma di macchine CNC le istruzioni necessarie per il loro funzionamento. Anche se il codice G può sembrare datato, la sua generazione è ancora oggi una parte importante del workflow di programmazione per la maggior parte dei macchinisti.

Fusion 360 include funzionalità CAM?

Sì, Fusion 360 include una suite completa di software CAM per la programmazione di una vasta gamma di macchine CNC. Fusion 360 Manufacturing ha un'interfaccia moderna con utili suggerimenti integrati che facilitano l'apprendimento della programmazione e l'utilizzo delle funzionalità CAM. È una scelta ottimale e a costo contenuto per iniziare ad automatizzare i processi di lavorazione e programmazione.