Keyboard ALT + g to toggle grid overlay

Autodesk e Stratasys collaborano per realizzare roller skate ottimizzati in Fusion 360.

Questo progetto è stato realizzato in collaborazione con Stratasys con l’obiettivo di mettere in evidenza le capacità delle nuove tecnologie addittive attraverso l’utilizzo dei software Autodesk.

L’idea principale si sviluppa attorno alla defizione di un “Roller” di nuova generazione in grado di soddisfare l’esigenza di ottimizare forme e utilizzo di questo diffusissimo oggetto. Attraverso la piattaforma Fusion360 tutto ciò è possibile in un modo assolutamente unico ed innovativo.

Tramite la modellazione solida sono stati definiti volumetria ed attacchi della struttura portante rispetto all’insieme dei componenti standard come le ruote e l’agganccio della scarpa, preso in prestito dal settore delle bici da corsa. Attraverso questo stratagemma il roller può essere usato da più persone con la propria scarpa. Importando la scansione 3D della scarpa è stato sviluppato il modello finale.

Attraverso l’ottimizazione topologica di Fusion360 si è ottenuta la fantastica struttura ottimizzata sulla base delle informazioni di forze, vincoli, materiale e rigidezza da ottenere.

In parallelo, sono state svolte analisi con parametri diversi. Sfruttando la possibilità di calcolo su cloud e, valutate le soluzioni proposte da Fusion 360.

Attraverso l’ambiente di modellazione freeform che sfrutta la tecnologia T-Spline di Fusion 360 è stato creato il modello finale. Una volta completato l’assieme, si è passati al rendering per realizzare immagini fotorealistiche e sono stati esportati i modelli per la stampa 3D.

Assisti all’intervento tenuto da Matteo Crocetti, Technical Sales MFG Autodesk “Aprire nuovi mercati con la creatività grazie alla piattaforma Fusion” riservando il tuo posto nella sessione Design & Manufacturing pomeridiana.