Funzionalità di VRED, VRED Design e VRED Professional

Visualizzazione delle automobili e rendering per l'industria automobilistica

Il software VRED™ offre ai progettisti, agli ingegneri e ad altri utenti dell'industria automobilistica materiali realistici, nonché impostazioni di illuminazione e della telecamera fisica per i workflow di visualizzazione.

Vista pagina:

    Impostazioni di visualizzazione

  • Materiali realistici

    VRED, VRED DESIGN, VRED PROFESSIONAL

    Utilizzate un'ampia gamma di tipi di materiali fotorealistici, ad esempio vetro, vernici per auto e metalli. È sufficiente aggiungere il materiale alla geometria per visualizzare i modelli 3D in pochi secondi. Ogni shader è definito in base agli attributi dei materiali fisici ed è anche possibile copiare e incollare gli attributi dei materiali per ottenere, ad esempio, un effetto diffuso, lucido o in rilievo. Utilizzate VRED Design e VRED Professional per lavorare con materiali stratificati.

  • Opzioni di illuminazione efficaci

    VRED, VRED DESIGN, VRED PROFESSIONAL

    Controllate facilmente l'illuminazione grazie a una serie di funzionalità. Utilizzate l'illuminazione HDR per illuminare un'intera scena con un'immagine HDR (High-Dynamic-Range). Acquisite le informazioni sull'illuminazione da una fotografia e proiettatele in uno spazio 3D. Ogni oggetto all'interno di una scena può essere definito come fonte di luce per gli oggetti. VRED supporta anche le luci zonali e VRED Professional consente di visualizzare i file ray e importare i file dello spettro Osram e Optis. 

  • Impostazioni della telecamera fisica

    VRED, VRED DESIGN, VRED PROFESSIONAL

    I parametri fisici del modulo della telecamera, ovvero lunghezza focale, velocità dell'otturatore, f-Stop e profondità di campo, rendono inutile l'esecuzione di sofisticate operazioni di post-elaborazione.

  • Materiali misurati

    VRED PROFESSIONAL

    Utilizzate materiali misurati per visualizzare il comportamento realistico dei materiali in base ai dati acquisiti su di essi. AxF (Appearance Exchange Format), il nuovo formato di file per l'aspetto prodotto da X-Rite, combina informazioni BTF (Bidirectional Texture Function) e BRDF (Bidirectional Reflectance Distribution Function) misurate. Con AxF, un singolo file memorizza l'aspetto completo di un materiale, ad esempio la diffusione, il colore, la specularità e la composizione in rilievo, in modo da mostrarne il comportamento realistico.

  • Mappatura dello spostamento

    VRED DESIGN, VRED PROFESSIONAL

    Simulate in modo efficiente e in tempo reale la struttura di superfici estremamente dettagliate in base alle informazioni sulla texture acquisite.

  • Dispersione della sottosuperficie

    VRED PROFESSIONAL

    Simulate con la massima precisione la semitrasparenza di materiali quali pelle, latte, cera e plastica.

  • Materiale in vetro stratificato

    VRED DESIGN, VRED PROFESSIONAL

    Gli oggetti con un lato singolo ora possono avere uno spessore simulato in modo da consentire di raggiungere l'indice di rifrazione (IOR) corretto. Le superfici dei finestrini vengono generalmente importate come superfici con un lato singolo ma ora il materiale in vetro può simulare lo spessore per fornire l'indice di rifrazione corretto. Quando si attiva questa opzione, VRED simula una geometria solida per eseguire il rendering dell'indice di rifrazione appropriato.

  • Ombre di pre-rendering nella geometria

    VRED DESIGN, VRED PROFESSIONAL

    Congelate le ombre leggere nella geometria per ottenere un'immagine più naturale dell'oggetto con un numero inferiore di calcoli e risultati più veloci e visivamente migliori. Questa operazione è supportata sia in modalità Raytrace sia in modalità OpenGL.