home login search menu close-circle arrow-dropdown-up arrow-dropdown arrow-down arrow-up close hide show info jump-link play tip external fullscreen share view arrow-cta arrow-button button-dropdown button-download facebook youtube twitter tumblr pinterest instagram googleplus linkedin email blog lock pencil alert download check comments image-carousel-arrow-right show-thick image-carousel-arrow-left user-profile file-upload-drag return cta-go-arrow-circle circle circle-o circle-o-thin square square-o square-o-thin triangle triangle-o triangle-o-thin square-rounded square-rounded-o square-rounded-o-thin cta-go-arrow alert-exclamation close-thick hide-thick education-students globe-international cloud sign-in sign-out target-audience class-materials filter description key-learning pdf-file ppt-file zip-file plus-thick three-circle-triangle transcript-outline

Keyboard ALT + g to toggle grid overlay

Case study

Testimonianze dei clienti di Maya

Scoprite in che modo i clienti utilizzano il software Maya per il rendering, la simulazione, la modellazione e l'animazione 3D.

Kung Fury e Fido: una storia mai raccontata

Lo studio svedese di effetti speciali Fido ha lavorato con il direttore David Sandberg per trasformare un progetto virale autofinanziato in un cortometraggio candidato a vari premi. Quali sono le chiavi del successo di Fido? La creatività, la passione e la scalabilità offerta dall'abbonamento ad Autodesk.

"Credo che abbiamo raddoppiato la quantità [di licenze Maya] in pochissimo tempo e questo ci ha permesso di non interrompere il progetto o bloccare il processo." - Claes Dietmann, Produttore esecutivo

Guarda il video (4:01 min.)


La storia di Milk VFX, Episodio 1: Informazioni su Milk

Scoprite cosa rende unica questa società di effetti speciali con sede a Londra e perché preferisce rimanere un "boutique studio".

"Il nome che ci suggerivano i nostri clienti era "Make It Look Cool" ma l'acronimo "Milc" con la lettera "c" non ci convinceva affatto. Ecco perché abbiamo scelto di chiamarci "MILK". È semplice, naturale e poi è fresco".- Will Cohen, Amministratore delegato e Produttore esecutivo

Guarda il video (2:58 min.)


La storia di Milk VFX, Episodio 2: La creatività di Milk

Nel suo primo anno di attività, il team di Milk ha ottenuto il premio British Academy Television Craft Award per il suo lavoro "The Day of the Doctor", un episodio speciale della serie televisiva britannica di fantascienza "Doctor Who".

"Tutti i nostri artisti, in un modo o nell'altro, conoscono il software Maya e lo utilizzano. Se uno di noi rimane bloccato o ha conoscenze che un altro membro del team non ha, possiamo condividere le informazioni in modo molto semplice ". - Dom Alderson, artista responsabile delle luci e dello sviluppo visivo

Guarda il video (2:37 min.)


La storia di Milk VFX, Episodio 3: Una giornata lavorativa

Seguite da vicino la tipica giornata lavorativa di un artista Maya presso la sede Milk di Londra.

Guarda il video (1:19 min.)


Moonbot Studios: Uso di Maya e Shotgun per raccontare storie e rimanere dinamici

Con sede a Shreveport, in Louisiana, questa piccola ma potente casa di produzione ha creato il cortometraggio "The Fantastic Flying Books of Morris Lessmore" che si è aggiudicato l'Oscar. Utilizza solo gli strumenti migliori e i mezzi più adatti per raccontare ai propri clienti storie magiche e coinvolgenti. Questa è la storia di Moonbot.

"Moonbot Studios è l'emblema di una società di successo nata da un team di persone che si sono riunite per realizzare prodotti divertenti".- Bohdon Sayre, Direttore tecnico

Guarda il video (2:37 min.)