home login search menu close-circle arrow-dropdown-up arrow-dropdown arrow-down arrow-up close hide show info jump-link play tip external fullscreen share view arrow-cta arrow-button button-dropdown button-download facebook youtube twitter tumblr pinterest instagram googleplus linkedin email blog lock pencil alert download check comments image-carousel-arrow-right show-thick image-carousel-arrow-left user-profile file-upload-drag return cta-go-arrow-circle circle circle-o circle-o-thin square square-o square-o-thin triangle triangle-o triangle-o-thin square-rounded square-rounded-o square-rounded-o-thin cta-go-arrow alert-exclamation close-thick hide-thick education-students globe-international cloud sign-in sign-out target-audience class-materials filter description key-learning pdf-file ppt-file zip-file plus-thick three-circle-triangle transcript-outline

Keyboard ALT + g to toggle grid overlay

Collegamenti ai dati e riferimenti

Lavorando dallo stesso modello di progettazione, coerente e aggiornato, è possibile mettere in contatto i team di progetto per l'ingegneria civile, dalla fase dei rilievi a quella della documentazione finale. Utilizzando collegamenti ai dati e xrif, i membri del team possono condividere i dati del modello, quali superfici, tracciati e condotte, e utilizzare un solo oggetto per diverse operazioni di progettazione. Ad esempio, se un topografo crea la superficie del terreno esistente, i progettisti possono collegarsi in parallelo a quei dati per progettare il layout di strade e particelle.  I disegnatori possono generare annotazioni dai collegamenti ai dati o direttamente tramite xrif, per mantenere sincronizzate le fasi del disegno.

  • Sostituzione degli oggetti della Carta con riferimenti ai collegamenti ai dati
  • Gestione e riparazione di collegamenti ai dati interrotti
  • Associazione degli oggetti della Carta ai collegamenti ai dati
Semplificazione del flusso di lavoro di ingegneria tramite creazione e condivisione di collegamenti ai dati